article-header

Condizioni generali di vendita e garanzia

1) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA – LEGGE APPLICABILE

Le seguenti condizioni generali di vendita fanno parte integrante di tutti i nostri contratti di vendita di prodotti, anche quando gli ordini vengono assunti telefonicamente, verbalmente e e-mail. L’accettazione delle presenti condizioni generali verrà richiesta una sola volta e la copia sottoscritta dal Cliente sarà trattenuta e archiviata da Atep Italia srl (qui di seguito anche il “Venditore”) ed avrà valore per tutti i futuri acquisti di prodotti a marchio Atep Italia srl fino a nuova e/o diversa edizione delle presenti condizioni generali. L’esecuzione dell’ordine e/o del contratto che contengano un esplicito richiamo di queste condizioni generali ne determinerà l’accettazione implicita anche in difetto di sottoscrizione da parte del Cliente

In nessun caso il Venditore sarà vincolato da eventuali condizioni generali di contratto del Cliente, neanche qualora esse fossero richiamate o riportate negli ordini o in qualsiasi altra documentazione trasmessa al Venditore dal Cliente. Nessun comportamento del Venditore potrà – in tale contesto – essere interpretato o utilizzato al fine di esprimere tacita accettazione del Venditore rispetto alle condizioni generali di contratto del Cliente.

Con la sottoscrizione delle presenti condizioni generali il Cliente dichiara che l’acquisto dei prodotti Atep Italia srl avviene a fini esclusivamente professionali, vale a dire attinenti alla propria attività lavorativa. Il rapporto tra Atep Italia srl e i Clienti non sarà pertanto disciplinato dalle normative a tutela dei consumatori, tra cui, a mero titolo esemplificativo, il c.d. “Codice del Consumo” (Dlgs. n. 206/2005 e Dlgs. n. 21/2014).

Le presenti condizioni generali, nonché ciascun contratto di vendita concluso tra Venditore e Compratore, sono regolati dalla legge italiana.

2) PREZZI

I prezzi del listino Atep Italia srl sono espressi in Euro (€), e si intendono da assoggettare ad IVA ove dovuta.

3) PAGAMENTO

La modalità di pagamento sarà comunicata direttamente da Atep Italia srl. In caso di pagamento ritardato oltre i termini concordati verranno addebitati gli interessi di mora di cui al Dlgs. n. 231/02 (come successivamente integrato e modificato) nonché tutte le altre spese e/o costi rimborsabili ai sensi di tale decreto legislativo.

4) SPEDIZIONE

La spedizione della merce avviene sul territorio italiano ed estero all’indirizzo specificato dal Cliente al momento dell’ordine, con addebito in fattura delle relative spese in base alle modalità di spedizione. I termini di consegna eventualmente comunicati da Atep Italia srl  al momento dell’ordine devono intendersi meramente indicativi e non vincolanti per la stessa Atep Italia Srl. Pertanto, quest’ultima non sarà responsabile dei danni derivanti da eventuali ritardi rispetto al termine di consegna indicato al momento dell’ordine.

5) CONTESTAZIONI E RECLAMI

Eventuali contestazioni e reclami relativi alla fornitura di prodotti devono essere manifestati dal Cliente entro e non oltre otto giorni dalla  consegna degli stessi, a mezzo lettera raccomandata oppure e-mail. Trascorso tale periodo la merce si intende accettata ed il Cliente decade dal diritto di formulare contestazioni. Nel caso in cui l’anomalia sia riscontrabile al momento della consegna, deve essere anche contestata immediatamente al vettore, oltreché ad Atep Italia srl nei termini sopra indicati.

6) CONDIZIONI GENERALI DI GARANZIA

Atep Italia srl fornisce una garanzia generale di 12 mesi dalla data di consegna per tutti i suoi prodotti per difetti di materiali e/o di fabbricazione. Fermo il termine temporale di cui sopra, per la validità della garanzia è indispensabile che si verifichino tutte le seguenti condizioni:

– l’impiego del prodotto sia corretto sulla scorta delle indicazioni operative fornite da Atep Italia srl.

– non vengano eseguiti interventi tecnici di qualsiasi natura, riparazioni e/o erronee manutenzioni e/o modifiche sul prodotto né dal Cliente né da parte di terzi

– il prodotto venga restituito a Atep Italia srl integro, completo di tutte le parti costitutive e non altrimenti manomesso

– il difetto non sia dovuto a cadute, manomissioni, uso improprio, comportamenti dolosi e/o colposi del Cliente, atti vandalici, impatti violenti, fenomeni atmosferici e/o calamità naturali.

La restituzione dei prodotti avverrà previa autorizzazione di Atep Italia Srl e comunque la restituzione avverrà in porto franco e a carico del Cliente: le parti concordano che, a seguito di  restituzione di prodotti non coperti da garanzia, tutte le spese di trasporto, oneri doganali ed altri oneri saranno a carico del Cliente.

Il difetto va contestato a mezzo lettera raccomandata oppure email entro e non oltre otto giorni dal suo manifestarsi e per la validità della garanzia è necessario che siano soddisfatte tutte le condizioni sopra indicate. Nel caso di esercizio da parte del Cliente del diritto di garanzia in relazione a un prodotto, Atep Italia srl potrà procedere, a sua discrezione, alla riparazione, manutenzione, sostituzione del prodotto (assicurando in ogni caso la fornitura di un prodotto dalle caratteristiche uguali o superiori) o alla restituzione del corrispettivo per esso pagato dal Cliente.

7) RESPONSABILITÀ

Il Cliente, con riferimento a quanto statuito al precedente art. 1, ha altresì l’obbligo di non utilizzare i prodotti  Atep Italia srl per fini e/o con modalità illecite. Pertanto il Cliente manterrà indenne Atep Italia Srl da ogni utilizzazione illecita da parte sua.  Atep Italia srl non è mai responsabile per eventi (ad es. morte, danni a persone o cose, etc.) causati da un non corretto e/o non sicuro utilizzo di prodotti Atep Italia srl. Atep Italia srl non è egualmente responsabile per danni diretti o indiretti  derivanti da fatto, dolo, colpa, del Cliente. Il Cliente sarà tenuto a risarcire Atep  Italia Srl per ogni danno di qualsiasi natura, spesa, perdita di profitto, danno d’immagine, procedimento penale e/o civile (incluse spese legali), promosso da terzi, a causa o in conseguenza del mancato rispetto, da parte del Cliente medesimo, delle presenti condizioni generali.

8) CONDIZIONE SOSPENSIVA

Il presente contratto si intende concluso “salvo approvazione della casa”.

9) FATTURE

Eventuali reclami o contestazioni su fatture saranno presi in considerazione a condizione che pervengano alla sede di Atep italia srl a mezzo lettera racc. a/r oppure e-mail entro otto giorni dalla data di ricezione della fattura stessa.

10) PENALI E SPESE

Atep Italia srl si riserva la facoltà di accettare resi di prodotti che non rispettano tutte le condizioni di cui sopra. Nel caso di accettazione di tali resi Atep Italia srl si riserva il diritto di applicare, nei confronti del Cliente, una penale fino ad un importo massimo pari al prezzo di acquisto della merce resa.

11) FORO COMPETENTE

Il Foro di Brescia ha competenza esclusiva per qualunque controversia possa insorgere in relazione a contratti soggetti alle presenti Condizioni Generali di Vendita, Riparazione e Garanzia applicate da Atep Italia srl nonché in relazione all’interpretazione e applicazione delle stesse.

Iscriviti alla nostra newsletter

    © 2021 Atep Italia Srl